Smart Heat Counter

Smart Heat Counter

Il contesto italiano

In Italia abbiamo 14,5 Milioni di edifici di cui 12,2 milioni residenziali. Di questi circa il 10% sono condomini dove abita quasi il 60% della intera popolazione italiana. Il 98% dei condomini è in classe energetica per lo più dalla G alla C, un grande mercato sul quale intervenire sfruttando tutte le detrazioni e le normative fiscali. In questo scenario si collocano le Facility Management, società che forniscono servizi di manutenzione nell’ambito degli edifici terziari, condomini, centri commerciali, ecc. L’ondata di ammodernamento innescata dalla rivoluzione digitale coinvolge il settore del Facility Management ed il tema dell’efficientamento energetico, come strumento di ottimizzazione dei costi aziendali.

Il contesto normativo

In questo contesto si inserisce la normativa 2012/27/UE (modifica (UE) 2018/2002) che introduce l’obbligo, entro il 2030 di installare i contabilizzatori di calore con lettura da remoto, nei condomini provvisti di impianto di riscaldamento centralizzato ed entro il 2027 tutti i dispositivi installati prima di tale data, ma sprovvisti di lettura da remoto dovranno essere sostituiti con un modello adeguato.

La soluzione Smart Heat Counter di Olivetti , rispetta la normativa di cui sopra, in quanto consente di contabilizzare in modo puntuale i consumi di calore generati da impianti di riscaldamento centralizzati e consente ad utenti finali, amministratori e Facility management sia il monitoraggio remoto sia la disponibilità dei dati di consumo in tempo reale in piattaforma

Smart Heat Counter

  • Smart Heat Counter è la soluzione rivolta alle aziende di Facility Management che gestiscono l’installazione, la manutenzione e la contabilizzazione di stabili e/o edifici e/o condomini oltre cheai  PRODUTTORI DI SISTEMI DI misura industriale della CONTABILIZZAZIONE
  • Smart Heat Counter permette di contabilizzare in modo puntuale i consumi di calore generati da impianti di riscaldamento centralizzati, così da rispettare la normativa europea 2012/27/UE in termini di efficientamento energetico.
  • Smart Heat Counter risolve tutte le attuali problematiche di gestione del servizio di contabilizzazione dei consumi, che oggi prevede onerose e critiche letture manuali, attraverso il monitoraggio remoto e la disponibilità dei dati di consumo in tempo reale in piattaforma. Con Smart Heat Counter si evitano le letture presso i clienti ed il costo di installazione e gestionale di altri apparati per fornirli.
  • Smart Heat Counter consente tramite l’utilizzo di piattaforme ed applicazioni Web:
  • Utente finale: monitorare i propri consumi in tempo reale
  • Amministratore: monitorare la lista dei condomini, estrarre reportistica e contabilizzare i diversi consumi
  • Facility Management: monitorare la lista di edifici/stabili, gestire assistenza e manutenzione da remoto

 

Ambiti di impiego

Lo scopo primario dei sistemi di contabilizzazione è quello di convertire i vecchi impianti di riscaldamento centralizzato in impianti funzionalmente autonomi attraverso:

  • Controllo indipendente dei consumi per ogni singolo appartamento
  • Contabilizzazione costi basata sui consumi reali di ogni utenza

 

Componenti della soluzione

La soluzione Smart Heat Counter è composta da un contabilizzatore (Heat Counter) sviluppato da Olivetti in collaborazione con IoTT IPR-18 s.r.l, connettività M2M Smart Olivetti e piattaforma on Cloud Smart Heat Counter corredato delle Web App integrate

1 Contabilizzatore di calore 2.0 Il contabilizzatore di calore, certificato energeticamente, è il più piccolo dei device presenti sul mercato e innovativo per la presenza di una SIM embedded ed un design accattivante lite motive della tradizione Olivetti. Altra novità è l’opzione di acquisto Cover Intercambiabile.

2 Connettività M2M Norrow Band IoT (NB-IoT) Con la rete M2M è possibile monitorare i consumi di calore ed  i funzionamenti dei diversi contabilizzatori da Web con PC, tablet o smartphone. In particolare, l’utilizzo della tecnologia NB-IoT, consente di ottenere una lunga durata della batteria (10 anni).

3 La piattaforma Smart Heat Counter on cloud. La piattaforma Smart Heat Counter sviluppata ad hoc da Olivetti è installata nel proprio ambiente Cloud, raccoglie i dati di consumo dei sistemi irradianti ed in funzione del proprio profilo (Installatore,  Amministratore, Utilizzatore Finale) li rende  disponibili.

 

Benefici

Contabilizzatore innovativo con SIM embedded per trasferire i dati di consumo attraverso la nuova tecnologia mobile NB-IoT nata per l’Internet Of Things in piattaforma Cloud con abbattimento dei costi di lettura del consumo. Senza la presenza di accentratori di piano, connessione diretta alla rete radiomobile.

Offerta ‘chiavi in mano’ completa, comprensiva di hardware, traffico dati NB-IoT rete radiomobile TIM generato dalla SIM M2M, applicazioni web e cloud con vista Installatore, Amministratore, Condomino per l’accesso e l’utilizzo dei dati provenienti dai sistemi di calore

Possibilità di visualizzare i dati raccolti via web da dispositivi sia fissi che mobili, da qualsiasi luogo, per il singolo contabilizzatore  e per tutti i contabilizzatori connessi dei diversi condomini/strutture con visibilità legata al proprio profilo grazie all’applicazione Smart Heat Counter 2.0

Disponibilità di Cover intercambiabili di vari colori, cromo, custom e personalizzate, con immagini su richiesta, per rendere completamente integrato il contabilizzatore con i differenti ambienti di arredo del Cliente.

Possibilità di ottenere SGRAVI FISCALI per gli stabili, edifici, condomini che adottano la soluzione Smart Heat Counter con detrazioni da 50% fino al 65% della spesa evitando sanzioni amministrative per il non rispetto dello specifico decreto DL 102/2014.

 

I punti di forza della soluzione sono:

OFFERTA “CHIAVI IN MANO”

L’importo speso è comprensivo di hardware, software di connessione al contabilizzatore, connessione in rete mobile con costo del traffico generato sulla SIM M2M, applicazioni.

STRUMENTO DI SAVING ORGANIZZATIVO

Ottimizzazione dei servizi di assistenza, gestione e manutenzione della contabilizzazione, con registrazione delle informazioni utili a fatturare o rendicontare eventuali  servizi erogati da contratto ed extra contratto.

STORICO CONSUMI SUL CLOUD

Lettura e registrazioni automatiche e dirette sulla piattaforma Olivetti IoT/CLOUD della raccolta dei dati locale, con le informazioni di dettaglio del vano, giornaliere, settimanali, mensili e annuali delle temperature, del consumo e dei costi, dei parametri tecnici, oltre lo stato della comunicazione e della batteria.

MAGGIORE AUTONOMIA VIA INTERNET

Consultazione e supporto da Internet ai vari livelli di accesso e sensibile riduzione delle richieste di assistenza o di intervento non necessari, con individuazione immediata delle casistiche di problematica tecnica e della strada ottimizzata e corretta di risoluzione.

INTEGRAZIONE DI PIATTAFORMA CON SISTEMI DI  TERZI (Partner/Clienti)

Integrazione semplificata tramite piattaforma IoT/CLOUD per società specializzate che dispongono di sistemi di supervisione, controllo e manutenzione locali e CLOUD tramite SDK/API*  

 

Perché acquistarlo:

MONITORAGGIO DA REMOTO

Possibilità di visualizzare i dati raccolti via web da dispositivi fissi e mobili, da qualsiasi luogo, per il singolo contabilizzatore e/o per tutti i contabilizzatori connessi, per una migliore visibilità sui funzionamenti, sui problemi e sulle manutenzioni.

MAGGIORE ACCETTABILITA’ ESTETICA

Dimensioni ridotte con design estetico e disponibilità di Cover intercambiabili cromate ed in diversi colori, customizzate e/o personalizzate.

CONFORMITA’ DIRETTIVA EUROPEA

Riduzione dei costi tecnici con sensibile miglioramento del rapporto costo/beneficio ai sensi del rispetto tecnico e fiscale della Direttiva Energetica Europea (EED) e della normativa Italiana.

AGEVOLAZIONI FISCALI

Per l’acquisto della soluzione Smart Heat Counter si può fruire degli sgravi fiscali previsti dal Decreto Legislativo 0

RIVOLUZIONE DI PROCESSO

Eliminazione dei costi non necessari per i servizi di installazione, lettura, gestione, manutenzione e assistenza, automatici e manuali. Si elimina la complessità di installazione e gestionale di tutte le centraline di raccolta intermedia dei dati dei ripartitori che per normativa erano distribuite tra i piani e tra i vani dell’immobile.

 

 

 

BROCHURE Scarica

Scarica qui la Brochure