City Forecast

City Forecast

City Forecast è uno dei servizi standard della famiglia TIM Big Data rivolto principalmente alle pubbliche amministrazioni di medie e grandi dimensioni come regioni, provincie e comuni a supporto delle analisi e strategie di pianificazione territoriale

L’obiettivo principale del servizio è l’analisi del comportamento della folla, anonima e aggregata, rilevata attraverso gli eventi generati dalle SIM che si attestano alla rete TIM; tali dati aggregati e anonimizzati (nel pieno rispetto delle norme sulla privacy) vengono inviati in near-real time alla piattaforma big data di Olivetti, che procede ad una “advanced analysis” e li trasforma in informazioni utili alle analisi del territorio. Tali informazioni rappresentano un’ innovativa forma di Data Monetization e vengono forniti al cliente attraverso servizi come City Forecast o Data Tourism.

L’offerta prevede l’acquisto di un un’area ISTAT determinata (per esempio una regione, una provincia o un comune) su cui sarà possibile effettuare analisi di presenza e mobilità. L’area minima di esplorazione del dato in termini geografici è 150m x 150m per il dato di presenza, con una profondità storica di 13 mesi con un intervallo temporale di analisi di 15 minuti. Il dato è arricchito con informazioni socio anagrafiche quali sesso, fascia di età, tipologia di contratto (business/consumer) e nazionalità e con informazioni arricchite quali residenti, pendolari, visitatori. 

Attraverso algoritmi di rilevazione di comportamento e sulla presenza nel territorio, la “folla” generica viene analizzata in termini di spostamento (con dati di provenienza e destinazione) connessioni (ingresso e uscita) in determinati punti del territorio: in questo modo le pubbliche amministrazioni possono per esempio rispondere a domande quali:

  • Qual è il numero di persone rilevate all’interno dell‘ area di analisi?
  • Rispetto all’anno, mese, settimana precedente qual è la variazione di presenza nell’area di analisi?
  • Qual è il trend di presenze? (residenti, pendolari, turisti?)
  • Quanti maschi e quante femmine?
  • Quanti italiani e quanti stranieri? Di che nazionalità?
  • Quanti business/consumer?
  • Qual è la fascia di età?
  • Da dove proviene la folla che si trovano in quest’area? Quali sono le direttrici di uscita?
  • Qual è il flusso di ingresso/uscita data un’area?
  • Quali sono i punti di ingresso degli stranieri in Italia?
  • Come si sposta la folla sul territorio (48 ore prima e 48 ore dopo) in occasione di un evento?