Cloud Dealer

Cloud Dealer

Il progetto Cloud Olivetti si prefigge di creare e diffondere la cultura del Cloud Computing tra le aziende appartenenti alla Rete di Vendita Indiretta Olivetti, meglio note come Concessionari Olivetti.

A seguito dell’adesione al progetto (vedi più avanti) , il Concessionario assurge al ruolo di Cloud Dealer Olivetti configurandosi come entità “specialistica” nell’ambito del Canale “tradizionale” Olivetti.

E’ proprio in virtù di quanto sopra che è necessario conferire l’opportuna visibilità a questa nuova figura di “specialista”, creando per essa una apposita brand awareness che utilizzi l’elemento evocativo “principe” e cioè la classica, pragmatica “nuvoletta” di cui si è voluto formulare la relativa interpretazione “olivettiana”.

A seguito della fusione con Telecom Italia Digital Solution, Olivetti ha infatti ereditato un importante “asset” tecnologico: la piattaforma di Cloud Automation “ODIN” tramite la quale, ad oggi, Olivetti esercisce e manutiene il market place di TIM meglio noto come Digital Store.

Con questa piattaforma “abilitante”, l’utilizzatore, attraverso un ergonomico pannello di controllo, riesce a gestire, per conto dei propri Clienti finali, il processo completo che prelude all’acquisizione ed attivazione di soluzioni di varia natura, erogate al Cliente finale sotto forma di “servizio”.

Il paradigma del Cloud Computing è proprio quello di rendere qualsiasi Soluzione, sia essa Hardware  o Software, fruibile in modalità di Servizio (Solution as a Service), remunerando il Fornitore, in ambito Cloud identificato come “ Provider/Reseller”, tramite canoni “ricorsivi”: per il Cloud Dealer il salto è “epocale” poiché si passa dalla vendita di un prodotto/licenza sw all’erogazione di un “servizio” con tutto ciò che di “benefico” tale modalità comporta.

Basti pensare al fatto che il Cloud Dealer non sarà più costretto a gestire “magazzino” acquisendo preventivamente i prodotti/licenze delle applicazioni, bensì dovrà soltanto avviare la piattaforma e, tramite la console di controllo, procedere con l’attivazione, pressocchè in real time, del servizio al Cliente finale.