Olivetti annuncia la composizione della giuria dell'Olivetti Design Contest 2017 (ODC), l'iniziativa in ambito industrial design destinata agli studenti di alcuni fra i più prestigiosi istituti universitari europei.
 
La giuria è presieduta da Luca Cordero di Montezemolo e composta da Silvana Annicchiarico, direttrice Triennale Design Museum; Emanuele Cappelli, designer; Elisabetta Colacchia, Head of CEO Staff Tim; Luciano Galimberti presidente ADI – Associazione per il Disegno Industriale; Andrea Granelli, presidente Associazione Archivio Storico Olivetti; Luca Josi, Senior Vice President Brand Strategy & Media Tim; Alberto Meomartini, Presidente Museimpresa; Federica Moroni, Vice President Institutional and External Relations Olivetti; Gerard Pogorel, Professore di Economia e Management Emeritus presso ENST Telecom Paris Tech.
 
Dopo il successo della prima edizione dedicata agli studenti italiani, quest’anno ODC ha esteso il bando a livello europeo coinvolgendo: Birmingham City University - Faculty of Arts, Design and Media; Domus Academy; EASD Escola d'Art i Superior de Disseny de València; ESAD College of Art and Design; IED Design Milano; IED Roma; IED Cagliari; NABA; Politecnico di Torino – Dipartimento di Architettura e Design (DAD); RUFA (Rome University of Fine Arts); Vilnius Academy of Arts IAAD – Istituto d’Arte Applicata e Design.  
 
Il Contest premierà i progetti, presentati entro il 28 marzo 2017, che porteranno un contributo originale alla realizzazione della scocca di una stampate 3D e/o alla realizzazione di un telefono fisso business. I progetti saranno giudicati anche secondo la coerenza al sistema di valori che da sempre contraddistinguono Olivetti: orientamento al cliente, innovazione, esperienza, eccellenza e proattività.
 
Il bando di Olivetti Design Contest 2017, con la composizione della giuria, è scaricabile dal sito www.olivetti.com  e dai siti degli istituti coinvolti.